Studio Legale Avvocato Ciro PARISI

 

Laureata presso l'Università LUISS Guido Carli di Roma ha discusso la sua tesi finale in diritto privato comparato su "Il contratto di maternità surrogata in Italia e nel Regno Unito". Al termine dei suoi studi universitari ha frequentato e si è diplomata presso la Scuola di Specializzazione delle Professioni Legali presso l'Università degli Studi Roma Tre.

Nell'anno 2012 ha lavorato presso lo Studio legale Californiano Vorzimer Masserman approfondendo le sue competenze relative agli aspetti internazionali della Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) e della maternità surrogata. Nello stesso anno, ha partecipato all'incontro annuale organizzato dall'ASRM (American Society for Reproductive Medicine), tenutosi a San Diego, durante il quale ha avuto la possibilità di confrontarsi con i numerosi professionisti della medicina riproduttiva e dei suoi diversi ambiti di applicazione, provenienti da tutto il mondo.

È autrice di numerosi articoli relativi agli aspetti legali della PMA pubblicati su riviste scientifiche nazionali ed internazionali, e attualmente collabora con la Rivista Giuridica Biodiritto (Aracne editrice) sviluppando argomenti di attualità in materia di bioetica e diritto, e con il Blog Californiano "The Spin Doctor" analizzando, in maniera comparata, le problematiche legate alla PMA e alla maternità surrogata.

È stata invitata, in qualità di relatrice, al convegno sul tema della "Maternità surrogata tra Scienza e Diritto" organizzato presso l'Università di Taranto, Dipartimento di Giurisprudenza e ha partecipato attivamente a numerosi altri incontri e tavole rotonde sollecitando la discussione sugli aspetti legali nazionali ed internazionali della PMA.

È iscritta all'Albo degli Avvocati di Taranto e svolge la sua attività prevalentemente presso lo Studio Legale Parisi, interessandosi di diritto civile, con particolare riferimento alle tematiche del diritto di famiglia, nonchè del biodiritto e della PMA.

Collabora con la cattedra di diritto della responsabilità civile dell'Università Telematica Niccolò Cusano.